SIA EXPO 2013 : Le Payment Institution diventano grandi

sai

 

Il giorno 15 ottobre 2013, presso l’Hotel Marriott di Milano, si è svolto il SIA EXPO 2013, durante il quale il Direttore del CentroRicerche , Dott. Maurizio Pimpinella, ha partecipato in qualità di moderatore della sessione “Le Payment Institutions diventano grandi”.
Alla presenza di oltre 130 partecipanti si sono alternati gli interventi di alcuni membri del Centro tra i quali:  Maurizio Santacroce, Direttore Business Unit Digital Games and Services Sisal Holding Istituto Di Pagamento, Fernando Marsilii, Amministratore Delegato CityPoste Payment, Silvia Caprioli, Direttore New Business SNAI e Pietro Soleti, Direttore Infocamere Payment Institution.

Nella la sua breve introduzione il Direttore  Maurizio Pimpinella  ha illustrato i dati relativi l’utilizzo della moneta elettronica tratti da un’indagine effettuata da A.I.I.P. e C.r.i.n.Te.P – Centro Ricerche Nuove Tecnologie e Processi di Pagamento, su 1.500 cittadini: è emerso che la moneta elettronica piace agli italiani, che la usano ormai regolarmente nella loro vita quotidiana. Solo il 35% degli intervistati usa esclusivamente il contante, ma sono perlopiù persone appartenenti a ceti “socialmente poco rilevanti”, come anziani e casalinghe. Invece, il 65% usa le carte, il 34% lo fa in modo assiduo ed un 30% si direbbe addirittura pronto ad abbandonare del tutto il contante a favore della moneta elettronica, ritenuta “veloce e comoda”, anche per i pagamenti sotto i 50 euro.

Quanto ai canali preferiti per effettuare i pagamenti la ricerca indica che la maggior parte dei cittadini preferisce tre canali: Bar e Tabacchi, seguiti da Poste e RID Bancari, mentre i pagamenti tramite sportelli bancari, siti internet, conti on-line e telefono restano ancora poco sfruttati.

Il Dott. Pimpinella ha poi illustrato il panorama degli Istituti di Pagamento in Italia, la loro distribuzione sul territorio ed i servizi che offrono: attualmente nel nostro mercato operano 46 Istituti di Pagamento italiani e 16 succursali di I.P. esteri, la maggior parte delle quali hanno sede nel Lazio (22) ed in Lombardia (24). Analizzando poi il processo di allargamento del mercato italiano agli Istituti di Pagamento è emerso come, nonostante esso sia partito a rilento, nell’ultimo anno vi sia stata una crescita fino a qualche tempo fa impensabile; basti pensare all’incremento esponenziale rilevato negli ultimi anni dei pagamenti di bollettini, da parte dei cittadini, attraverso operatori alternativi, come nel caso della GDO, che ha visto triplicare i pagamenti per alcuni servizi: nel 2010 se ne contavano circa 550 mila, nel 2011 circa un milione e 60mila e nel 2012 un milione e 800mila.

 

Il Dott. Santacroce ha annunciato che Sisal investirà 10 milioni di euro per sviluppare i pagamenti elettronici, realizzando un’infrastruttura tecnologica dedicata all’accettazione di moneta elettronica che, dal 2014, consentirà di effettuare i pagamenti quotidiani utilizzando le carte di credito, debito e bancomat presso i circa 40mila punti vendita della rete Sisal. Circa 40mila nuovi Pos Nfc contribuiranno al raddoppio, rispetto al 2012, del parco Pos di ultima generazione installati nel nostro Paese. L’investimento di Sisal si configura così come uno tra i più importanti nel Paese a supporto della digitalizzazione e della diffusione della moneta elettronica.

 

Il Dott. Marsilii di CityPostePayment ha presentato la prima carta Bancomat per gli Istituti di Pagamento, a conferma della crescente affermazione di questa nuova realtà rispetto alle banche tradizionali, mentre  la Dott.ssa Caprioli di SNAI ha introdotto la questione del nodo dei pagamenti dell’Agenzia Digit.P.A. a favore dei cittadini, che vedrà gli istituti di pagamento e gli IMEL svolgere il ruolo di principali fornitori di servizio.

 

Infine il Dott. Soleti ha illustrato l’attività di Infocamere ed il valore della creazione di un Istituto di Pagamento dedicato alla fornitura di servizi per le Camere di Commercio ed il Registro delle Imprese, e dello sviluppo dei servizi informativi sul pagamento on line, a testimonianza dell’importanza degli Istituti di Pagamento.

Posted in Eventi e Workshop

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>