COMUNICATO TAVOLA ROTONDA LEADERSHIP FORUM “ Le nuove frontiere dei pagamenti: mobile payment, pagamenti nella Pubblica Amministrazione e nuovi scenari tecnologici”

IMG_4283Nella foto: Fabrizio Liberatore, Walter Bruschi,Maurizio Pimpinella e Luca Benvenuto

Il 4 dicembre presso l’Hotel Principe di Savoia a Milano si è tenuto l’annuale Leadership Forum, composto da 10 sessioni divise per argomenti.
I numeri di questa edizione sono stati notevoli:

950 sono stati gli accessi durante  la diretta su PLTV con un tempo medio di permanenza di 45 minuti

Circa 400 i partecipanti nelle sale

oltre 60 i relatori presenti.

Alle ore 14 si è tenuta la Tavola Rotonda, organizzata da A.I.I.P. (Associazione Italiana Istituti di Pagamento e di Moneta Elettronica) e C.Ri.N.T.eP. (Centro Ricerca Nuove Tecnologie e Processi di Pagamento) dal titolo “Le nuove frontiere dei pagamenti: mobile payment, pagamenti nella pubblica amministrazione e nuovi scenari tecnologici”.

Il Presidente Maurizio Pimpinella, che ha moderato la sessione, nella sua breve introduzione ha sottolineato quanto sia importante “l’adozione di un piano sistemico per incentivare l’eCommerce, che possa costituire un fattore fondamentale di sviluppo per l’intero sistema e un’occasione per far crescere la competitività di tutte le imprese italiane, in modo particolare le start-up, per creare nuovi posti di lavoro per i giovani.”
A seguire si sono avvicendati diversi illustri relatori.
Walter Bruschi, Non Executive Chairman SE e LATAM CPP ha discusso del furto di identità, della percezione che ne hanno Italiani e della prevenzione che si dovrebbe attuare. A suo avviso emerge chiaramente la necessità di avviare un processo di educazione indirizzato ai consumatori per incrementare la percezione di questo fenomeno, l’iniziativa però non può e non deve essere gestita da un unico soggetto, bisognerebbe “incrementare l’attenzione e la conoscenza intorno al tema del furto d’identità tramite uno sforzo congiunto di tutte le organizzazioni impegnate rispetto a questo fenomeno – associazioni dei consumatori, assicurazioni, banche, istituzioni, legislatori, authorities, It security vendor, consorzi attivi nell’eCommerce, social network etc”.
Stefano De Vita, Responsabile Osservatorio Payment C.Ri.N.T.eP ha illustrato lo scenario evolutivo dei servizi di pagamento, concentrandosi sulle scelte dei consumatori. I dati da lui riportati riferiscono di uno scenario nazionale in cui “i cittadini per eseguire pagamenti di bollette e simili, tendono a preferire Bar e Tabacchi, seguiti da Poste e RID Bancari, mentre i pagamenti tramite siti internet, conti on-line o telefono restano ancora poco sfruttati.”
Michele Ficara Manganelli, Direttore Editoriale Assodigitale.it  ha discusso delle nuove tecnologie e dei casi di eccellenza nel mercato mondiale del mobile money, concentrandosi sulle possibilità offerte dai social network e sull’esperienza di acquisto cashless permessa dai nuovi devices.
Fabrizio Liberatore, Strategic Sales Executive HP Enterprise Services ha trattato la difficile questione del Nodo dei Pagamenti con particolari riferimenti alle problematiche finora riscontrate.
Fabio Picciolini, Presidente Consumer’s Forum ha illustrato le nuove tecnologie di pagamento a favore dei consumatori, sottolineando l’importanza di una maggiore ed efficace comunicazione nei confronti dei cittadini
Luca Benvenuto, Avvocato presso lo studio DLA Piper ha approfondito importanti aspetti inerenti la normativa che regola l’attività degli Istituti di Pagamento e Moneta Elettronica

IMG_4282 IMG_4284 IMG_4285 IMG_4286IMG_0071 IMG_0073 IMG_0084

Posted in Eventi e Workshop

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>